Anna Brzezińska

Con un dottorato in medievistica conseguito alla Central European University di Budapest, non è un mistero come Anna Brzezińska oggi sia un’apprezzata autrice di romanzi storici pubblicati dal prestigioso editore Wydawnictwo Literackie, a partire dal suo monumentale Figlie del Wawel, best-seller con più di 61.000 copie vendute.

Nata come autrice di racconti e romanzi fantastici, e per questo tre volte vincitrice dell’ambito premio Zajdel per la letteratura fantastica, oggi alterna romanzi dallo sfondo storico ad altri dal gusto fantastico, ambientati in un passato tinteggiato sulle evocazioni dell’Europa tardo-medievale.

Collabora con vari giornali e riviste tra cui il settimanale Polityka e il quotidiano Gazeta Wyborcza. Quando non scrive, si occupa del suo giardino dove coltiva varietà antiche di rose e meli.

Titoli disponibili per l’Italia:

Figlie del Wawel (2017);

Acqua al setaccio (2018);