Sei festival letterari da visitare in Polonia

I festival letterari, anche più delle fiere del libro, sono momenti preziosi per incontrare autori, assistere a presentazioni e in generale farsi un’idea della direzione che sta prendendo la letteratura in un determinato momento. Che siate lettori, cacciatori di autografi, o professionisti dell’editoria, ecco sei festival letterari internazionali che si svolgono ogni anno in Polonia.

Sei festival letterari da visitare in Polonia.

Il festival internazionale di letteratura Apostrof è sicuramente il più grande evento di questo tipo a livello polacco. Si svolge di solito alla fine di maggio in varie città contemporaneamente anche se il palco principale resta quello di Varsavia ed è lì che si svolgono gli incontri più importanti. Tra gli ospiti dell’Apostrof, nella sua ancora giovane tradizione, ci sono stati: Orhan Pamuk, Jaume Cabré, David Lagercrantz, Olga Tokarczuk o Dorota Masłowska.
Sito ufficiale.

Copernicon. Il carnevale dell’immaginazione. È il più grande comic-con in Polonia e si svolge a settembre nella città che ha dato i natali a Copernico, ovvero Toruń. Offre tutte le tipiche attrattive di un comic-con: concorsi di Cosplay, Geek Fight, tornei di giochi da tavola e giochi di ruolo, ma anche incontri con gli autori fantasy e sci-fi più noti. Tra i suoi ospiti fissi anche molti autori di Nova Books Agency come Robert M. Wegner, Rafał Kosik, Anna Kańtoch. Durante il Copernicon ogni anno si tiene la serata di gala che assegna il premio Żuławski, il maggior premio della critica per la letteratura fantastica.
Sito ufficiale.

Conrad Festival. Non tutti lo sanno, ma il celebre scrittore Joseph Conrad è nato come Józef Korzeniowski, suddito dell’impero russo di nazionalità polacca. E oggi la città di Cracovia dedica il suo festival più importante all’uomo che, nato polacco, educato in francese e diventato scrittore in inglese, meglio riassume i legami delle culture europee. Il festival si tiene ogni anno a ottobre e ospita un parterre sempre molto selezionato di autori internazionali noti soprattutto agli addetti ai lavori.
Sito ufficiale.

Literacki Sopot. Se Danzica è il cuore storico della presenza polacca sul Baltico, Sopot ne è l’anima più vacanziera e internazionale. E per questo ad agosto Sopot si anima, si riempie di gente e organizza da qualche anno un festival letterario molto apprezzato che gode delle condizioni climatiche perfette per renderlo un evento culturale e ricreativo all’aria aperta. Si tratta di un festival tematico dove il Paese ospite di turno, nel 2019 il Regno Unito, è il tema unico del festival quindi tenetevi pronti a una full-immersion a tema.
Sito ufficiale.

MFK – Międzynarodowy Festiwal Kryminału ovvero Festival internazionale del poliziesco. Si tiene a Breslavia (o Wrocław, se preferite) ogni anno dal 2004 alla fine di maggio ed è una grande rassegna dedicata al giallo in tutte le sue sfumature: dal poliziesco classico all’hard-boiled, dal thriller mozzafiato al noir dai toni oscuri. Vi partecipano ogni anno i principali giallisti polacchi e anche ospiti internazionali.
Sito ufficiale.

Festiwal Warszawa Singera. Il festival dedicato alla Varsavia di Singer. Ovviamente il nome fa riferimento al più famoso dei Singer, Isaac Bashevis premio Nobel per la letteratura nel 1978 cresciuto proprio nella Varsavia ebraica del tempo. Il festival Singer è un evento dedicato alla cultura ebraica in senso ampio e ospita rappresentazioni teatrali, concerti, mostre temporanee e anche eventi letterari naturalmente: conferenze e incontri con autori contemporanei.
Sito ufficiale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *